...
Friday 30 September 2022
HomeFai da teCome si monta il Motorstop, sicurezza per motocoltivatori e motozappa a benzina

Come si monta il Motorstop, sicurezza per motocoltivatori e motozappa a benzina

Se avete un vecchio motocoltivatore o una motozappa datata, questa sicurezza montata sulla stegola vi può salvare la vita. Vediamo come si monta il Motorstop, sicurezza per motocoltivatori e motozappa a benzina.

La sicurezza per spegnere il motore a benzina

Da qualche anno a questa parte tutti i mezzi agricoli: motozappe, motocoltivatori, trinciaerba, barre falcianti e rasaerba, dotati con qualunque tipo di motore (benzina o diesel), sono dotati di una leva posta un una delle stegole che, in caso di rilascio, spegne immediatamente il motore.

Sicurezza motozappa motocoltivatore benzina motorstop
Sicurezza motozappa motocoltivatore benzina motorstop

Anche il il principio di funzionamento è diverso per motori diesel e benzina, il concetto è lo stesso, quando si tiene premuta la leva il motore parte e si può lavorare, se si rilascia la leva, che è dotata di molla di richiamo, il motore si spegne.

Va da se che spegnendosi il motore si arresta anche l’organo di taglio, ovvero la fresa, la barra falciante ecc.

Video sul montaggio del Motorstop

Iscriviti al mio canale YouTube! Ogni settimana un nuovo video su: orto, giardinaggio, riscaldamento a biomassa, animali da cortile, fai da te ed attrezzatura in campagna. Dopo l’iscrizione attiva la campanella per rimanere sempre aggiornato sulle ultime uscite!

Perché è importante avere il Motorstop installato

Sui mezzi agricoli datati, come il mio Grillino, nelle migliori delle ipotesi vi era solo la sicurezza sull’innesto della retromarcia, ovvero con la retromarcia inserita non è possibile innestare la presa di forza alla quale è collegata la fresa.

Il discorso cambia se il motocoltivatore è reversibile, in tal caso, con il piatto falciante montato (o con la barra falciante o una trincia), bisogna disabilitare la sicurezza predetta in quanto il mezzo lavora in retromarcia.

A questo punto per spegnere il motore a benzina non rimane che l’interruttore posto sul motore, ma questo è solo un normale interruttore, difficilmente lo si può azionare in caso di emergenza.

Come si monta il Motorstop

Il montaggio del motorstop richiede circa 2-3 ore di tempo ma è tempo ben investito. La prima cosa da fare è quella di acquistarlo della larghezza giusta dell’interno della stegola.

Sicurezza motozappa motocoltivatore benzina motorstop
Sicurezza motozappa motocoltivatore benzina motorstop

Bisogna quindi sfilare la manopola destra (nel mio caso), misurare con il calibro la larghezza interna della stegola ed acquistare il motorstop adatto.

Fatto questo i passaggi da fare sono:

  • Forare il retro della manopola in quanto il dispositivo di sicurezza vi va infilato dentro;
Sicurezza motozappa motocoltivatore benzina motorstop
Sicurezza motozappa motocoltivatore benzina motorstop
  • usare due fastom piccoli o saldare direttamente due fili elettrici, del diametro da 1,5 mm e del colore desiderato, sui due connettori del motorstop. I fili devono avere una lunghezza tale da arrivare sull’interruttore posto sul motore;
Sicurezza motozappa motocoltivatore benzina motorstop
Sicurezza motozappa motocoltivatore benzina motorstop
  • Se la stegola è chiusa dalla parte opposta, come la mia, forare con una punta da 8 o da 10 mm per farvi passare i fili che avrete infilato dalla parte della manopola;
Sicurezza motozappa motocoltivatore benzina motorstop
Sicurezza motozappa motocoltivatore benzina motorstop
  • Una volta estratti i fili, consiglio di usare una canalina portafilo per proteggerli dalle intemperie e dalla umidità. Questa la potete fermare con delle fascette di plastica;
  • Uno dei due fili va collegato a massa, al posto di quello che va all’interruttore posto sul motore, l’altro va collegato al filo che va all’interruttore;
Sicurezza motozappa motocoltivatore benzina motorstop
Sicurezza motozappa motocoltivatore benzina motorstop
  • Fate delle prove, l’interruttore posto sul motore deve essere sempre posizionato su OFF (spento), bloccate la sicurezza con il fermo e provate a mettere in moto, se non funziona dovete invertire i fili di cui sopra.
Sicurezza motozappa motocoltivatore benzina motorstop
Sicurezza motozappa motocoltivatore benzina motorstop
  • Ora potete fermare il motorstop forando sia la manopola che la stegola con una punta da 6 mm, ed avvitando la vite da 5 mm che dall’esterno si avvita sul motorstop, che ora si trova dentro la stegola.
Sicurezza motozappa motocoltivatore benzina motorstop
Sicurezza motozappa motocoltivatore benzina motorstop

Problemi rilevati nel montaggio del Motorstop

Come vi ho accennato poco sopra, se il motore a benzina non si avvia dovete invertire i due fili, o sul motorstop o sull’interruttore posto sul motore e sulla massa.

Come usare il Motorstop

Sul fondo del motorstop vi è un fermo, quando si deve mettere in moto il motocoltivatore o quando bisogna agire sui comandi (fresa, marcia avanti o inversore rapido) e quando, contemporaneamente, con la mano sinistra si preme la frizione, si deve bloccare il fermo con la leva chiusa.

Sicurezza motozappa motocoltivatore benzina motorstop
Sicurezza motozappa motocoltivatore benzina motorstop

Nel momento in cui si preme la leva il gancio si scollega automaticamente e la leva va tenuta premuta a mano, cosi da poterla rilasciare in caso di emergenza.

Dove acquistare il Motorstop

Io mi sono affidato a Bazargiusto.it per acquistare il motorstop corretto, come vi dicevo all’inizio dell’articolo, bisogna fornire al venditore alcuni dati per avere il modello corretto.

Sicurezza motozappa motocoltivatore benzina motorstop
Sicurezza motozappa motocoltivatore benzina motorstop

Se lo volete acquistare su Bazargiusto.it potete inserire il coupon ORSO5 ed avrete uno sconto del 5% al momento di pagarlo.

Conclusioni

Abbiamo visto come si monta il Motorstop, sicurezza per motocoltivatori e motozappa a benzina. Per quello che costa e per la sicurezza che offre, è una cosa da avere senza alcun dubbio sul proprio mezzo di lavoro!

Buon lavoro!

Forse ti può interessare:

Se sei alla ricerca di un utensile per l’orto e la campagna come: rasaerba, decespugliatore, biotrituratore, motosega da potatura, motocoltivatore o motozappa, prima di acquistarlo puoi leggere i miei approfondimenti su come si usano e quale scegliere, a seconda delle tue esigenze e del budget a disposizione! Potresti risparmiare tempo e denaro!

logo rasaerba
Decespugliatore a scoppio, a batteria o elettrico. Quale scegliere? Biotrituratore a scoppio, elettrico ed a cardano. Quale scegliere?
Guida alla scelta della motosega da potatura Motocoltivatore o Motozappa? Guida alla scelta

Iscriviti al mio canale YouTube! Ogni settimana un nuovo video su: orto, riscaldamento a biomassa, animali da cortile, fai da te ed attrezzatura in campagna. Dopo l’iscrizione attiva la campanella per rimanere sempre aggiornato sulle ultime uscite!

Iscriviti al mio canale YouTubeNota: mi piace essere corretto con il lettore, quindi voglio dirti che i link che portano ad Amazon sono link affiliati. Se hai trovato utile questo articolo e se vuoi aiutare questo blog a crescere, puoi acquistare attraverso questi link, Amazon riconoscerà a questo blog qualche centesimo e tu non pagherai nulla di più. Se invece deciderai di non seguire questi link non importa, ti ringrazio infinitamente di aver letto questo mio articolo e spero rivederti presto su queste pagine!

Ultimi Articoli

Optimized by Seraphinite Accelerator
Turns on site high speed to be attractive for people and search engines.