Saturday 1 October 2022
HomeOrtoCome eliminare gli afidi o i pidocchi delle Rose

Come eliminare gli afidi o i pidocchi delle Rose

In questo articolo vi mostro come eliminare gli afidi o pidocchi delle rose con due preparati del tutto naturali: il Sapone di Marsiglia ed il Macerato d’ortica! Vi parlo delle dosi, dei trattamenti e dei risultati ottenuti.

Table of Contents

Gli afidi sulle rose!

Afidi sulle rose
Afidi sulle rose

Se mi seguite da un po’ di tempo sapete che il mio interesse principale spazia su ciò che riguarda l’orto domestico e la manutenzione degli attrezzi maggiormente usati in campagna. Di fiori non me ne sono mai occupato molto, fino ad oggi.

afidi sulle rose
afidi sulle rose

Abbiamo un paio di piante di rose, nulla di che, ma vederle sfiorire a causa dell’infestazione di afidi mi dava davvero fastidio, quindi ho messo in atto un paio di strategie per eliminarli. Se siete interessati all’argomento vi mostro subito il video:

Video su come eliminare gli afidi delle rose con prodotti naturali

Iscriviti al mio canale YouTube!Cosa sono gli afidi e che danni fanno

Gli afidi sono conosciuti anche come pidocchi o, in alcune Regioni italiane, come pulcioni. Alla famiglia degli afidi appartengono molte varietà di insetti (afidi neri, grigi e verdi) che hanno un comportamento selettivo verso alcune tipologie di piante.

In questo articolo parliamo di quelli che attaccano le nostre piante di rose.

Lotta biologica agli insetti e parassiti dell'orto-afidi
afidi — Fonte immagine

La pericolosità degli afidi è dovuta dal fatto che questi, dopo essersi nutriti della linfa delle foglie più tenere, rilasciano una sostanza zuccherina nota come melata, di cui vanno ghiotte le formiche e che a lungo andare si può trasformare in fumaggine, come la classica fumaggine degli agrumi.

A lungo andare la loro azione indebolisce la pianta sino a farla ammalare. Vi sono però alcuni trattamenti del tutto biologici che si possono fare sulle rose per allontanare o per eliminare gli afidi, questi richiedono solo pochi giorni di impegno ma i risultati sono ottimi.

Avvertenza

Tutti i preparati ed i macerati vanno somministrati in orario serale ma prima va fatta una prova su qualche foglia, attendere 48-72 ore, se non vi sono segni di fitotossicità si può procedere al trattamento.

Vi elenco i principali trattamenti naturali che potete provare sulle vostre rose, ho estratto il paragrafo dall’articolo “Lotta biologica agli insetti e parassiti dell’orto“, che vi consiglio di leggere in quanto troverete consigli utili anche per: cimici (verdi ed asiatiche), afidi, formiche, cocciniglia, ragnetto rosso e cavolaia.

Trattamenti biologici efficaci da spruzzare direttamente sulla pianta:

  1. Sapone di Marsiglia o sapone molle potassico;
  2. Macerato d’aglio;
  3. Macerato di pomodoro;
  4. Olio di Neem;
  5. Macerato di ortica.
  6. Macerato di peperoncino;

Insetticida ammesso in agricoltura biologica ma da utilizzare solo se i precedenti trattamenti non hanno funzionato:

  1. A base di piretro.

Cosa ho usato sulle mie rose per eliminare gli afidi

Il Sapone di Marsiglia

Il primo trattamento che ho effettuato per 5 giorni consecutivi è stato col Sapone di Marsiglia, nelle dosi di 10 grammi in un litro d’acqua. Le dosi possono essere aumentate sino a 20 grammi per litro ma non ho provato, quindi se lo fate provate prima su qualche foglia.

Afidi sulle rose
Afidi sulle rose

I primi risultati si sono visti dopo il terzo giorno di trattamenti, ma solo dopo il quinto giorno ho visto una decisa riduzione di parassiti sui rami trattati.

Ho poi completato il lavoro con un getto d’acqua, non forte, per non danneggiare la pianta, nel video si vede bene l’operazione.

Afidi sulle rose
Afidi sulle rose

Le proporzioni di diluizione del Sapone di Marsiglia di questo test sono le stesse di quando ho agito sulla fumaggine degli agrumi (video).

Il Macerato d’ortica

Il secondo test l’ho fatto col macerato d’ortica, ho utilizzato circa 50 grammi di ortiche fresche in mezzo litro d’acqua. La proporzione è di 1:10, ovvero 100 grammi di ortica fresca in un litro d’acqua.

La macerazione ha una durata di 3 giorni, poi il composto va filtrato e lo si può usare direttamente sulle foglie con uno spruzzino.

I risultati sono stati ottimi già dopo il secondo giorno di trattamento, a quel punto non ho dato il terzo trattamento ma con un getto d’acqua non forte per non danneggiare la pianta, ho pulito completamente i rami trattati.

Afidi sulle rose
Afidi sulle rose

Se non avete a disposizione l’ortica nel vostro campo e se non potete reperirla nei terreni circostanti, vi sono in commercio sia la versione insetticida che fertilizzante, ve ne mostro alcuni esempi:

A parte i composti già pronti, se volete provare a seminarla vi lascio il link di dove acquistare i semi di ortica.

Conclusioni

In questo articolo abbiamo visto come eliminare gli afidi o pidocchi delle rose.

Afidi sulle rose eliminati
Afidi sulle rose eliminati

Entrambi i composti si sono rivelati ottimi, vi sono però pregi e difetti di entrambi, ve li elenco:

Sapone di Marsiglia:

  • Pregi: facile da preparare, alla portata di tutti.
  • Difetti: occorrono più giorni per iniziare a vedere gli effetti sugli afidi.

Macerato d’ortica:

  • Pregi: molto veloce ad agire sugli afidi.
  • Difetti: emana un odore sgradevole.

Quindi, se non avete la possibilità di preparare il Macerato di ortica perché non avete le ortiche fresche, potete usare anche quella essiccata ma diminuendo le dosi, ovvero 10 grammi per litro d’acqua. Potete trovare l’ortica essiccata nelle erboristerie oppure online.

Il alternativa va bene anche il Sapone di Marsiglia o sapone molle potassico, attenzione però Sapone di Marsiglia puro, che trovate nei supermercati oppure online.

Nota: Fonte immagine Afidi

Buon lavoro!

Forse ti può interessare:

Se sei alla ricerca di un utensile per l’orto e la campagna come: rasaerba, decespugliatore, biotrituratore, motosega da potatura, motocoltivatore o motozappa, prima di acquistarlo puoi leggere i miei approfondimenti su come si usano e quale scegliere, a seconda delle tue esigenze e del budget a disposizione! Potresti risparmiare tempo e denaro!

logo rasaerba
Decespugliatore a scoppio, a batteria o elettrico. Quale scegliere?Biotrituratore a scoppio, elettrico ed a cardano. Quale scegliere?
Guida alla scelta della motosega da potaturaMotocoltivatore o Motozappa? Guida alla scelta

Iscriviti al mio canale YouTube! Ogni settimana un nuovo video su: orto, riscaldamento a biomassa, animali da cortile, fai da te ed attrezzatura in campagna. Dopo l’iscrizione attiva la campanella per rimanere sempre aggiornato sulle ultime uscite!

Iscriviti al mio canale YouTube! Ogni settimana un nuovo video su: orto, riscaldamento a biomassa, animali da cortile, fai da te ed attrezzatura in campagna. Dopo l’iscrizione attiva la campanella per rimanere sempre aggiornato sulle ultime uscite!

Iscriviti al mio canale YouTube

Nota: mi piace essere corretto con il lettore, quindi voglio dirti che i link che portano ad Amazon sono link affiliati. Se hai trovato utile questo articolo e se vuoi aiutare questo blog a crescere, puoi acquistare attraverso questi link, Amazon riconoscerà a questo blog qualche centesimo e tu non pagherai nulla di più. Se invece deciderai di non seguire questi link non importa, ti ringrazio infinitamente di aver letto questo mio articolo e spero rivederti presto su queste pagine!

Ultimi Articoli