8.3 C
New York
lunedì, 24 Febbraio, 2020
Home Orto Come riconoscere un uovo fresco da uno vecchio

Come riconoscere un uovo fresco da uno vecchio

Siamo sicuri della freschezza delle uova che mangiamo? Riscopriamo quattro metodi della nonna per riconoscere un uovo fresco da uno vecchio ma ricordiamoci la regola principale: l’uovo fresco non galleggia!

Se mi avete seguito su altri articoli e video, saprete che ho un piccolo pollaio, solo galline ovaiole, ne abbiamo 6 e coprono il fabbisogno di uova per tre persone.

L’altro giorno è successo che è una parte della paglia cadesse dalla cova sul pavimento del ricovero notturno, quindi le galline hanno deposto le uova anche li. Di questo me ne sono accorto dopo qualche giorno, mi sono quindi chiesto cosa sarebbe successo se non me ne fossi accorto per tempo e se avessi lasciato le uova lì per qualche settimana.

Mi sono quindi ricordato di alcuni metodi utili per verificare la freschezza delle uova, sono metodi che usavano anche le nostre nonne e sono sicuri.

-LEGGI ANCHE:Balletta di funghi freschi Pleurotus a casa!

Com’è fatto un uovo

L’uovo, all’interno, è formato dal tuorlo, dall’albume e da una piccola camera d’aria. Man mano che passano i giorni la camera d’aria aumenta di volume e grazie a questo processo possiamo valutare la freschezza delle uova. Per legge, le uova che compriamo possono essere utilizzate fino al ventottesimo giorno dopo la deposizione. Questa regola vale per le uova acquistate al supermercato, personalmente non mi discosto molto come tempi anche per quelle prodotte dalle mie galline.

com'è fatto un uovo

Come riconoscere un uovo fresco da uno vecchio

Primo metodo: sbattere l’uovo ed ascoltare

Il primo metodo consiste nello sbattere l’uovo e ascoltare che all’interno non vi sia sbattimento dell’albume e del tuorlo, questo indicherebbe che vi è una sacca d’aria di grandi dimensioni, quindi l’uovo non sarebbe freschissimo. Se si hanno dubbi invito a leggere gli altri punti.

Come controllare se le uova sono fresche

Secondo metodo: uovo fresco non galleggia

Il secondo metodo è quello più utilizzato, si immerge l’uovo in un recipiente con un po’ di acqua fredda e si osserva la posizione che assume immerso nel liquido. A questo punto possiamo stabilire quando è stato deposto l’uovo, con una tolleranza di qualche giorno.

  1. Se l’uovo si adagia completamente sul fondo significa che è freschissimo, parliamo di ore o di pochi giorni;

Come controllare se le uova sono fresche. Uovo fresco non galleggia

  1. Se si appoggia sul fondo ma si inclina leggermente, significa che l’uovo ha circa una settimana di vita;

Uovo fresco non galleggia

  1. Se dopo essersi posato sul fondo rimane “in piedi”, la sua data indicativa di circa 10 giorni, è sempre molto fresco, lo si può consumare tranquillamente;

Come controllare se le uova sono fresche. Uovo fresco non galleggia

  1. L’ultimo caso è quando l’uovo galleggia, a quel punto ha raggiunto e forse superato i 28 giorni e lo si può tranquillamente buttare.

Uovo fresco non galleggia

Terzo metodo: uovo che puzza di zolfo

Il terzo metodo è quello di odorarlo, superati i 28 giorni o in caso di cattiva conservazione, l’uovo comincia ad emettere un odore di zolfo, quindi anche a naso lo si può sentire. In queste condizioni il consiglio è quello di buttarlo senza pensarci due volte.

Come controllare se le uova sono fresche

Quarto metodo: l’uovo nel piatto

L’ultima prova da fare e che preferisco dopo il secondo test, la si può attuare solo nel momento in cui si preparano le uova, ovvero si apre l’uovo in un piatto e si osserva la consistenza dell’albume e del tuorlo, questi devono essere ben delimitati, non si devono sfaldare e devono essere elastici se si toccano leggermente. Questa è la garanzia di un uovo fresco.

Uovo fresco non galleggia

Come potete vedere è semplice scoprire se un uovo è fresco o vecchio, sono consigli della nonna, non abbiamo inventato nulla, questi metodi li usavano già i nostri avi e, applicati con regolarità, permettono di mettersi al riparo da cattive sorprese, leggi salmonella! Quindi, solo per non dimenticare: uovo fresco non galleggia!

-LEGGI ANCHE:Come proteggere gli agrumi in vaso dal freddo

Video su come riconoscere un uovo fresco da uno vecchio

 

Most Popular

Come eliminare la fumaggine degli agrumi. Gratis o quasi!

Una delle patologie che colpisce più di frequente i nostri alberi di agrumi è la fumaggine. Oggi vediamo come eliminarla con trattamenti completamente biologici...

Come coltivare il Prezzemolo in vaso partendo dai semi

In questo articolo vediamo come coltivare il prezzemolo in vaso partendo dai semi. Tra le piante aromatiche più utilizzate nelle nostre cucine vi è...

Concime liquido dallo stallatico pellettato fai da te!

Fertilizzante naturale fai da te? In questo articolo vi mostro un procedimento semplice, economico e sicuro per farvi in casa dell'ottimo concime liquido per...

Come coltivare il basilico in vaso

Torniamo a parlare di piante aromatiche, oggi vediamo come si coltiva il basilico in casa, ovvero in vaso e quante cose si possono fare...

Commenti recenti