Trapiantare i pomodori in orizzontale. Esperimento!

Nel mondo dell’orticultura, esperimenti innovativi spesso portano a sorprendenti scoperte. Oggi vi presento un test molto particolare: vi mostro come trapiantare i pomodori in orizzontale.

Video sul trapianto dei pomodori in orizzontale

YouTube video

Fondamenti della tecnica di trapianto orizzontale

L’esperimento si basa sulla capacità delle piante di pomodori di sviluppare radichette dal loro stelo quando immersi in acqua.

Trapiantare i pomodori in orizzontale - scelta del getto ascellare o femminella
Trapiantare i pomodori in orizzontale – scelta del getto ascellare o femminella

L’idea è semplice: trapiantando il pomodoro in orizzontale, si dovrebbe ottenere una maggiore disponibilità di radichette, il che favorirà la crescita e lo sviluppo della pianta. Ma come funziona esattamente questa tecnica? E quali sono i vantaggi che potrebbe offrire?

APPROFONDIMENTO: Come prevenire la peronospora sui pomodori

Il metodo del trapianto in orizzontale

Per iniziare l’esperimento, dobbiamo preparare dei vasi più lunghi che alti, utilizzando terriccio da semina di qualità che sia sciolto e drenante.

Trapiantare i pomodori in orizzontale - scelta del terriccio
Trapiantare i pomodori in orizzontale – scelta del terriccio

Prima di trapiantare il pomodoro, cerchiamo un esemplare che abbia iniziato a sviluppare le radichette. La scelta va fatta a partire dai getti ascellari salvati precedentemente dalle piante di pomodoro.

Aiutandoci con un bastone o con le dita facciamo un solco orizzontale profondo circa 3 cm.

Trapiantare i pomodori in orizzontale - fare i solchi
Trapiantare i pomodori in orizzontale – fare i solchi

Una volta individuato l’esemplare, stacciamo tutti i rami dalla parte del fusto che andrà sotto terra, poi, con delicatezza, lo adagiamo nel solco facendo attenzione a piegare delicatamente la parte che rimarrà fuori terra.

Trapiantare i pomodori in orizzontale - adagiare la pianta di pomodoro
Trapiantare i pomodori in orizzontale – adagiare la pianta di pomodoro

APPROFONDIMENTO: Primo trattamento biologico contro la peronospora dei pomodori

Ottimizzazione dello spazio

Poiché il nostro obiettivo è ottimizzare lo spazio, nello stesso vaso faremo almeno un altro solco parallelo al primo e vi adageremo una nuova pianta di pomodoro.

Trapiantare i pomodori in orizzontale - aggiungere un'altra pianta di pomodoro
Trapiantare i pomodori in orizzontale – aggiungere un’altra pianta di pomodoro

Dopo aver sistemato il pomodoro nel nuovo vaso, solo per la prima volta, annaffiamo generosamente, utilizzando, se possibile, un estratto di melassa di barbabietole chiamato borlanda, ricco di potassio e sostanze nutrienti.

APPROFONDIMENTO: Macerati per gli insetti dell’orto: cimici, afidi, cocciniglia ecc!

L’importanza dell’irrigazione

L’irrigazione è il punto cruciale di questa tecnica. Un eccesso d’acqua potrebbe causare marciume alla pianta, mentre scarsità d’acqua comprometterebbe lo sviluppo delle radichette.

Trapiantare i pomodori in orizzontale - annaffiare con cura
Trapiantare i pomodori in orizzontale – annaffiare con cura

Pertanto, è fondamentale fornire la giusta quantità di acqua. Utilizzando un terreno molto drenante e posizionando le radichette in modo che possano assorbire acqua direttamente dal centro del vaso, si ottiene un equilibrio ideale per la crescita.

APPROFONDIMENTO: Marciume del colletto del pomodoro

Le sfide dell’esperimento

Mentre questa tecnica ha dimostrato il suo potenziale, è importante essere consapevoli delle sfide che potrebbero sorgere.

Una pianta trapiantata in questo modo richiede cure particolari per evitare il marciume delle radici, ma la ricompensa potrebbe essere un pomodoro rigoglioso e più resistente.

Risultati dopo 15 giorni dal trapianto

Dopo circa 15 giorni dal trapianto, i risultati dell’esperimento iniziano a delinearsi. Non tutte le piante sono sopravvissute, ma quella che ce l’ha fatta mostra una sorprendente crescita delle radichette.

Trapiantare i pomodori in orizzontale - risultato
Trapiantare i pomodori in orizzontale – risultato

generalmente, le piante ben radicate crescono rigogliose e producono fiori in tempi rapidi.

APPROFONDIMENTO: Come coltivare i pomodori in vaso

Conclusioni

La tecnica del trapianto in orizzontale offre una prospettiva diversa sulla coltivazione dei pomodori con i metodi tradizionali.

Trapiantare i pomodori in orizzontale - risultato
Trapiantare i pomodori in orizzontale – risultato

Sebbene richieda cure specifiche per quanto riguarda l’irrigazione, in termini di risultati non sono rimasto per niente deluso, al contrario, ci sono spunti interessanti da approfondire!

Questo esperimento ci dimostra che il mondo dell’orticultura è sempre in evoluzione e ci offre opportunità per sperimentare e scoprire nuovi modi di coltivare le nostre piante.

Buon lavoro!

Forse ti può interessare:

Se sei alla ricerca di un utensile per l’orto e la campagna come: rasaerba, decespugliatore, decespugliatori a batteria, biotrituratore, motocoltivatore o motozappa, prima di acquistarlo puoi leggere i miei approfondimenti su come si usano e quale scegliere, a seconda delle tue esigenze e del budget a disposizione! Potresti risparmiare tempo e denaro!

decespugliatore a batteriamotozappa guida all'acquisto

Decespugliatore a scoppio, a batteria o elettrico. Quale scegliere?

Nota: mi piace essere corretto con il lettore, quindi voglio dirti che i link che portano ad Amazon e ad AgriEuro sono link affiliati. Se hai trovato utile questo articolo e se vuoi aiutare questo blog a crescere, puoi acquistare attraverso questi link, Amazon ed AgriEuro riconosceranno a questo blog qualche centesimo e tu non pagherai nulla di più. Se invece deciderai di non seguire questi link non importa, ti ringrazio infinitamente di aver letto questo mio articolo e spero rivederti presto su queste pagine!

Related Posts

lattuga

Come si raccoglie la lattuga nell’orto: taglio e mungitura!

Vediamo come raccogliere la lattuga nell’orto analizzando tre metodi diversi. Due di essi permettono raccolti sempre nuovi dalla stessa piantina!

Read more
neanidi cimici sui pomodori 2

Macerati per gli insetti dell’orto: cimici, afidi, cocciniglia ecc!

Quelli che vedremo sono preparati biologici e se l’invasione non è particolarmente estesa, sono sufficienti a debellare o allontanare attacchi di afidi, formiche, cocciniglia, ragnetto rosso e della cavolaia.
Parlo anche dell’uso dell’Olio di Neem, dell’Olio Bianco e del Piretro. Come allontanare le cimici nell’orto? vedremo anche questo!

Read more
orto fiorito

Le migliori consociazioni per: pomodori, melanzane e peperoni.

Vediamo quali sono le migliori consociazioni per: pomodori, melanzane e peperoni. In questo articolo, esploreremo le consociazioni vincenti, scoprendo come combinare sapientemente diverse colture per creare un ecosistema equilibrato e rigoglioso.

Read more
Stress da trapianto piantine 1

Stress da trapianto delle piantine: come evitare che appassiscano

Vediamo come evitare lo stress da trapianto delle piantine, cosa fare per evitare che si affloscino!

Read more
piantina di pomodoro logo

Pomodori: primo trattamento contro la peronospora!

Abbiamo trapiantato le piantine di pomodoro nell’orto, è tutto pronto per iniziare una nuova stagione sperando in un clima mite ma il lavoro non è finito. Bisogna fare subito il primo trattamento contro la peronospora (e non solo). In questo articolo vediamo la differenza tra la poltiglia bordolese o alcune alternative naturali che utilizzo da anni, con successo!

Read more
prime zucchine 1

Togliere o lasciare le prime zucchine?

Togliere o lasciare le prime zucchine? Ecco uno dei trucchi del contadino per avere piante di zucchino sane e rigogliose!

Read more