HomeOrtoCarciofi: terreno, concime, cura e trapianto dei polloni

Carciofi: terreno, concime, cura e trapianto dei polloni

In questo articolo vi parlo della coltivazione dei carciofi, ovvero: terreno, concime, cura e trapianto dei polloni. Vi mostro la mia nuova carciofaia ottenuta trapiantando i carducci dei carciofi.

Table of Contents

Video sul trapianto dei carciofi tramite i carducci

Iscriviti al mio canale YouTube! Ogni settimana un nuovo video su: orto, giardinaggio, riscaldamento a biomassa, animali da cortile, fai da te ed attrezzatura in campagna. Dopo l’iscrizione attiva la campanella per rimanere sempre aggiornato sulle ultime uscite!

Qualche nota sui carciofi

Il carciofo è una pianta erbacea perenne, può durare molti anni se ben curata, è dotata di rizoma posto nel terreno dal quale nascono periodicamente nuove piante (germogli).
Tra i vari metodi di messa a dimora dei carciofi (semina e ovuli) vi è anche quella dei carducci o polloni, ovvero i nuovi fusti nati dai germogli della pianta madre, tagliati quando hanno circa un anno di vita.
Io ho trapiantato proprio i carducci, regalatomi da un amico, che, periodicamente (generalmente a dicembre nella mia zona), pota i propri carciofi.
 
Carciofi terreno, concime, cura e trapianto dei polloni
Carducci dei carciofi
- Advertisment -

Ultimi Articoli