HomeBiomassaAlternative al pellet? Test combustione semi di girasole, avena, favino e mais!

Alternative al pellet? Test combustione semi di girasole, avena, favino e mais!

Il pellet ha raggiunto una quotazione di circa 100 Euro al quintale rendendolo di fatto un bene di lusso. Sempre alla ricerca di alternative e soltanto per una curiosità personale, ho provato altri tipi di biomassa come: semi di girasole, avena, favino e mais.

Table of Contents

Video test semi di girasole, avena, favino e mais nella caldaia a pellet

Iscriviti al mio canale YouTube! Ogni settimana un nuovo video su: orto, giardinaggio, riscaldamento a biomassa, animali da cortile, fai da te ed attrezzatura in campagna. Dopo l’iscrizione attiva la campanella per rimanere sempre aggiornato sulle ultime uscite!Canale YouTube di Un Orso in Campagna

Cos’è la biomassa

Per biomassa si intende qualunque sostanza di origine organica (animale o vegetale) utile a produrre energia, con varie metodologie.

cippato di legna
cippato di legna

La biomassa che interessa a noi (quella da bruciare nelle stufe o caldaie), è composta da residui di lavorazioni agricole, coltivazioni dedicate a tale scopo, scarti della lavorazione del legno e scarti delle lavorazioni agro-alimentari.

Tra i migliori sostituti del pellet c’è il nocciolino di sansa vergine (video di approfondimento) che però, vista la domanda e la relativa speculazione, ha visto raddoppiare il costo in pochi mesi, raggiungendo ormai i 40-60 Euro al quintale.

Inoltre è introvabile, speriamo solo in una buona raccolta delle olive per averne nuovamente a disposizione.

APPROFONDIMENTO: Nuova modifica al braciere per bruciare nocciolino al posto del pellet

Quale biomassa ho utilizzato per il test

Per questo test ho utilizzato:

Test biomassa al posto del pellet - semi di girasole
Semi di girasole
Test biomassa al posto del pellet - avena
Avena
Test biomassa al posto del pellet - Favino
Favino
Test biomassa al posto del pellet - mais
Mais

Bisogna precisare che ho acquistato piccoli quantitativi al dettaglio a costi elevati, sicuramente all’ingrosso si possono spuntare prezzi migliori.

Riporto il costo al quintale per i piccoli quantitativi acquistati per questo test:

  • Semi di girasole € 80;
  • Avena € 70;
  • Favino € 80;
  • Mais € 100.

APPROFONDIMENTO: 5 cose da bruciare nella stufa a pellet

L’aspetto etico

In un mondo dove una parte della popolazione muore di fame è quantomeno discutibile bruciare sementi come il mais e l’avena.

Pur prendendo atto di questo aspetto, il test è servito solo a valutare il comportamento in accensione e combustione di tali biomasse.

Come ho svolto i test

Ho svolto due tipi di test: accensione della biomassa pura ed accensione della stessa biomassa mischiata al pellet nella proporzione del 50%.

Test biomassa al posto del pellet - pellet e mais
pellet e mais

Quest’ultimo test ha riguardato soltanto il favino ed il mais, non ho provato i semi di girasole e l’avena in quanto sono già ottimi biocombustibili usati da soli.

Test biomassa al posto del pellet - pellet e favino
pellet e favino

Per tutti i test ho utilizzato la mia caldaia policombustibile impostata a pellet, mi sono quindi messo nelle stesse condizioni della gran parte dei possessori di una stufa o caldaia a pellet.

L’importanza della coclea

Bisogna fare una precisazione: la coclea di una caldaia policombustibile, costruita appositamente per gestire qualunque tipo di biomassa, è molto più robusta, grande e potente della coclea di una caldaia, o peggio, di una stufa a pellet.

coclea
Esempio di coclea

Ecco perché da questo test sconsiglio di provare il favino, che è molto duro. Il mais è anch’esso duro ma è più piccolo, quindi varrebbe la pena fare un test sulla stufa a pellet.

Nessun problema per i semi di girasole e per l’avena, sono chicchi piccoli e morbidi.

Quanto sporcano queste biomasse

Tutti i semi oleosi sporcano molto sia il braciere che i fasci tubieri, bisogna quindi mettere in conto di provare queste biomasse per qualche giorno e poi vedere se fanno al caso proprio.

Iscriviti al mio canale YouTube! Ogni settimana un nuovo video su: orto, giardinaggio, riscaldamento a biomassa, animali da cortile, fai da te ed attrezzatura in campagna. Dopo l’iscrizione attiva la campanella per rimanere sempre aggiornato sulle ultime uscite!Canale YouTube di Un Orso in Campagna

Anche la presenza o meno di un sistema di auto pulizia del braciere e dei fasci tubieri può fare la differenza tra l’utilizzare o meno queste alternative al pellet.

Risultato dei test di accensione singola

Riporto i risultati delle singole accensioni con pro e contro rilevati. Manca ovviamente l’analisi dei residui dopo giorni di utilizzo e non ho preso in considerazione il costo al quintale.

Favino

Test biomassa al posto del pellet - accensione favino
Test biomassa al posto del pellet – accensione favino

Iniziamo dal peggiore del lotto:

PRO: nessuno;

CONTRO: non si innesca facilmente ed è stato l’unico a non fare accendere la caldaia inoltre è troppo duro per la coclea.

MAIS

Test biomassa al posto del pellet - accensione mais
Test biomassa al posto del pellet – accensione mais

PRO: si innesca bene e brucia discretamente. Nessun rumore dalla coclea (caldaia);

CONTRO: emana un odoro molto forte e sgradevole in accensione, bisognerebbe provarlo con la coclea delle stufe.

AVENA

Test biomassa al posto del pellet - accensione avena
Test biomassa al posto del pellet – accensione avena

PRO: si innesca bene e brucia senza problemi;

CONTRO: è più sottile dei fori da 3 mm del braciere ed alcuni chicchi vi passano attraverso.

SEMI DI GIRASOLE

Test biomassa al posto del pellet - accensione semi di girasole
Test biomassa al posto del pellet – accensione semi di girasole

PRO: si innesca bene e brucia benissimo;

CONTRO: nessuno.

Test misto pellet e mais e pellet e favino

Gli ultimi due test li ho fatti mischiando al 50% il pellet con il mais e poi con il favino. Anche in questo caso i risultati migliori li ho avuti con il mais, l’accensione è stata veloce, ho avuto molto meno fumo e la fiamma era molto bella.

Test biomassa al posto del pellet - accensione pellet e favino
Test biomassa al posto del pellet – accensione pellet e favino

Con il favino la fiamma era meno viva, l’accensione è stata altrettanto veloce ma ho trovato nel cestello di raccolta alcuni chicchi di favino incombusti.

Cosa bruciare al posto del pellet

Oltre alle sostanze vegetali viste in questo articolo, è disponibile anche un approfondimento su cosa bruciare al posto del pellet.

Noccioli albicocche
Noccioli albicocche

Vi riporto i principali capitoli:

Test sul cippato e pellet di bambù

Ho provato il cippato ed il pellet di bambù, sia nella stufetta pirolitica che nella caldaia a biomassa, ecco il video del test:

Iscriviti al mio canale YouTube! Ogni settimana un nuovo video su: orto, giardinaggio, riscaldamento a biomassa, animali da cortile, fai da te ed attrezzatura in campagna. Dopo l’iscrizione attiva la campanella per rimanere sempre aggiornato sulle ultime uscite!Canale YouTube di Un Orso in Campagna

 

Conclusioni

Questo test è stato utile per comprendere cosa bruciare con il pellet o al posto del pellet si potrebbero prendere in considerazione qualora si trovassero ad un costo contenuto, da utilizzare da soli o mischiati al pellet in percentuali variabili.

Salvate il link di questo articolo in quanto lo completerò a breve con la prova degli ossi delle ciliegie, dei gusci della frutta secca e delle ghiande.

Buon lavoro

Forse ti può interessare:

Se sei alla ricerca di un utensile per l’orto e la campagna come: rasaerba, decespugliatore, biotrituratore, motosega da potatura, motocoltivatore o motozappa, prima di acquistarlo puoi leggere i miei approfondimenti su come si usano e quale scegliere, a seconda delle tue esigenze e del budget a disposizione! Potresti risparmiare tempo e denaro!

Decespugliatore a scoppio, a batteria o elettrico. Quale scegliere? Biotrituratore a scoppio, elettrico ed a cardano. Quale scegliere?
Guida alla scelta della motosega da potatura Motocoltivatore o Motozappa? Guida alla scelta

Iscriviti al mio canale YouTube! Ogni settimana un nuovo video su: orto, riscaldamento a biomassa, animali da cortile, fai da te ed attrezzatura in campagna. Dopo l’iscrizione attiva la campanella per rimanere sempre aggiornato sulle ultime uscite! Iscriviti al mio canale YouTubeNota: mi piace essere corretto con il lettore, quindi voglio dirti che i link che portano ad Amazon sono link affiliati. Se hai trovato utile questo articolo e se vuoi aiutare questo blog a crescere, puoi acquistare attraverso questi link, Amazon riconoscerà a questo blog qualche centesimo e tu non pagherai nulla di più. Se invece deciderai di non seguire questi link non importa, ti ringrazio infinitamente di aver letto questo mio articolo e spero rivederti presto su queste pagine!

- Advertisment -

Ultimi Articoli