HomeOrtoCome usare il tappetino riscaldante per il semenzaio

Come usare il tappetino riscaldante per il semenzaio

In questo articolo come usare il tappetino riscaldante per il semenzaio. Questo è un accessorio molto utile per favorire la germinazione dei semi, soprattutto di quelli che richiedono temperature elevate e costanti.

Vi spiegherò come funziona il tappetino riscaldante, come si monta e come si regola la temperatura in base al tipo di semi che volete coltivare.

Table of Contents

Video test del tappetino riscaldante per semenzaio

Cos’è il tappetino riscaldante e a cosa serve

Il tappetino riscaldante è un dispositivo elettrico che si collega alla presa di corrente e che riscalda uniformemente tutta la sua superficie.

Come usare il tappetino riscaldante per il semenzaio

Il tappetino riscaldante serve a creare un ambiente caldo per il semenzaio, favorendo così la germinazione dei semi e la crescita delle piantine.

E’ particolarmente indicato per i semi che hanno bisogno di temperature superiori a quelle ambientali, come i peperoni, i pomodori, le melanzane, i meloni e altre piante da orto, ovviamente parliamo della semina anticipata, cosi da arrivare in primavera con le piantine pronte per essere trapiantate nell’orto.

Come usare il tappetino riscaldante per il semenzaio

Può essere usato sia in casa che in serra, purché sia protetto dall’umidità eccessiva e dai raggi diretti del sole.

Come scegliere il tappetino riscaldante giusto

Non tutti i tappetini riscaldanti sono uguali. Alcuni hanno delle caratteristiche che li rendono più adatti e sicuri per il semenzaio.

La prima cosa da controllare è la presenza del termostato regolabile, ovvero un dispositivo che permette di impostare e mantenere la temperatura desiderata.

Il termostato regolabile è fondamentale perché evita che il tappetino riscaldi troppo o troppo poco, creando stress alle piantine o impedendo la germinazione.

Come usare il tappetino riscaldante per il semenzaio - sonda NTC
sonda NTC

Il termostato si regola tramite una sonda NTC, che va inserita in uno degli alveoli del vassoio di germinazione, in modo da rilevare la temperatura effettiva del terriccio.

Come usare il tappetino riscaldante per il semenzaio -

Il termostato va impostato in base alla temperatura ottimale di germinazione dei semi che si vogliono coltivare, che varia a seconda della specie e della varietà, a tal proposito pubblico un estratto della tabella di germinazione e profondità dei semi, trovate l’articolo completo a questo link.

Come usare il tappetino riscaldante per il semenzaio - tabella di germinazione

Quale tappetino riscaldante scegliere

Un’altra caratteristica da valutare è la dimensione del tappetino riscaldante, che deve essere adeguata al vassoio di germinazione che si usa.

Come usare il tappetino riscaldante per il semenzaio

Il tappetino riscaldante deve coprire completamente il fondo del vassoio, senza lasciare spazi vuoti. In questo modo si garantisce una distribuzione uniforme del calore e si evitano sprechi di energia.

Vaschette di germinazione

Il tappetino riscaldante che ho acquistato io ha una dimensione di 52 x 24 cm, che è perfetta per il vassoio di germinazione da 128 alveoli che uso.

Come usare il tappetino riscaldante per il semenzaio - vassoio di germinazione
vassoio di germinazione

Il vassoio di germinazione è un altro elemento importante per il semenzaio, perché permette di seminare i semi in modo ordinato e pratico, facilitando poi il trapianto delle piantine.

Quali vaschette di germinazione usare nel semenzaio

Il vassoio di germinazione che uso io ha degli alveoli di forma piramidale con un foro sul fondo, che favoriscono il drenaggio dell’acqua.

Come usare il tappetino riscaldante per il semenzaio

Una volta scelto il tappetino riscaldante e il vassoio di germinazione, si può procedere alla preparazione del semenzaio.

terriccio da semina
terriccio da semina

Il primo passo è riempire gli alveoli del vassoio con del terriccio specifico per la semina, che deve essere leggero, soffice e ben drenante.

Come usare il tappetino riscaldante per il semenzaio - riempire gli alveoli con terriccio da semina
riempire gli alveoli con terriccio da semina

Il terriccio va compattato leggermente con le dita, lasciando una piccola cavità al centro di ogni alveolo.

In questa cavità si mettono 2-3 semi, che vanno coperti con un po’ di terriccio, senza schiacciarlo.

Come usare il tappetino riscaldante per il semenzaio - posizionare 2-3 semi per ogni alveolo
posizionare 2-3 semi per ogni alveolo

La profondità di semina dipende dalla dimensione del seme: in generale, si può seguire la regola di seppellire il seme quanto il suo diametro.

Come usare il tappetino riscaldante per il semenzaio - coprire i semi
coprire i semi

Dopo aver seminato tutti gli alveoli, si innaffia il vassoio con uno spruzzino, in modo da bagnare il terriccio senza spostare i semi. 

Come usare il tappetino riscaldante per il semenzaio - innaffiare con uno spruzzino
innaffiare con uno spruzzino

APPROFONDIMENTO: Calendario di semina in semenzaio e nell’orto

Collegamenti elettrici del tappetino riscaldante per semenzaio

Il secondo passo è collegare il tappetino riscaldante alla presa di corrente e impostare il termostato alla temperatura desiderata.

Per fare questo, si usa la sonda NTC, che va inserita in uno degli alveoli del vassoio, preferibilmente in quello centrale.

Come usare il tappetino riscaldante per il semenzaio - come impostare la temperatura
come impostare la temperatura

Si tiene premuto il pulsante SET per tre secondi e si regola la temperatura con i tasti + e -. Il tappetino riscaldante si accende e si spegne automaticamente per mantenere la temperatura impostata.

Si appoggia poi il vassoio di germinazione sul tappetino riscaldante, facendo attenzione a non piegarlo o danneggiarlo.

Cosa fare dopo la semina

Il terzo passo è controllare periodicamente il semenzaio, per verificare la germinazione dei semi e lo sviluppo delle piantine.

Il tempo di germinazione varia a seconda del tipo di semi, ad esempio per i peperoni e peperoncini è di circa 10-15 giorni.

Si consiglia di spegnere il tappetino riscaldante quando le piantine hanno sviluppato le prime foglie vere, ovvero bisogna poi trapiantare le piantine singolarmente in vasetti più grandi e posizionarli sempre sotto le luci artificiali, ad una temperatura idonea alla loro crescita.

Trapianto delle piantine nate in semenzaio

Si deve anche innaffiare il semenzaio con regolarità, ma senza esagerare, per evitare marciumi o muffe.

Conclusioni

Il tappetino riscaldante è un accessorio molto utile per il semenzaio, perché permette di creare le condizioni ideali per la germinazione dei semi, soprattutto di quelli che richiedono temperature elevate e costanti.

Come usare il tappetino riscaldante per il semenzaio

Il tappetino riscaldante va scelto con cura, preferendo quelli che hanno il termostato regolabile e che si adattano al vassoio di germinazione che si usa. Bisogna quindi regolare la temperatura in base al tipo di semi e controllare il semenzaio periodicamente.

Vi propongo alcuni approfondimenti sul mondo del semenzaio!

Buona semina!

Forse ti può interessare:

Se sei alla ricerca di un utensile per l’orto e la campagna come: rasaerba, decespugliatore, decespugliatori a batteria, biotrituratore, motocoltivatore o motozappa, prima di acquistarlo puoi leggere i miei approfondimenti su come si usano e quale scegliere, a seconda delle tue esigenze e del budget a disposizione! Potresti risparmiare tempo e denaro!

decespugliatore a batteriamotozappa guida all'acquisto

Decespugliatore a scoppio, a batteria o elettrico. Quale scegliere?

Nota: mi piace essere corretto con il lettore, quindi voglio dirti che i link che portano ad Amazon e ad AgriEuro sono link affiliati. Se hai trovato utile questo articolo e se vuoi aiutare questo blog a crescere, puoi acquistare attraverso questi link, Amazon ed AgriEuro riconosceranno a questo blog qualche centesimo e tu non pagherai nulla di più. Se invece deciderai di non seguire questi link non importa, ti ringrazio infinitamente di aver letto questo mio articolo e spero rivederti presto su queste pagine!

- Advertisment -

Ultimi Articoli