sabato, Maggio 30, 2020
Home Orto Temperatura di germinazione dei semi e profondità di semina

Temperatura di germinazione dei semi e profondità di semina

Oggi vediamo la temperatura di germinazione dei semi e la profondità di semina dei principali ortaggi. Quante volte è successo che abbiamo messo a dimora i semi dei nostri ortaggi, sia in semenzaio che in pieno campo, ed alcuni di essi non germinano, o almeno, non lo fanno nei tempi che immaginiamo?
I semi non germinano tutti nello stesso tempo, ma prima di affrontare questo discorso vediamo, a grandi linee, cos’è un seme e di cosa ha bisogno per germinare.

Cos’è un seme

I semi sono il frutto della pianta madre, se conservati al buio ed in assenza di umidità, si possono conservare per alcuni anni. Per farli germinare occorrono poche cose: acqua, la giusta temperatura ed un substrato di semina ricco di sostanze nutritive, alle quali il seme germinato attingerà dopo che si saranno formate le prime radici.
Temperatura di germinazione dei semi e profondità di semina-semi
Una volta che si sono formate le radici, dal seme fuoriescono le prime foglioline che si protrarranno verso la luce, dalle quali ricevono l’energia per avviare i processi chimici della crescita.

Quali errori non bisogna commettere per una germinazione corretta

Gli errori che si possono commettere in fase di semina sono molti, ne elenco qualcuno:
  • posizionamento del seme troppo in profondità: come vedremo più avanti, ogni specie di seme necessita di una profondità di semina diversa;
  • terriccio di scarsa qualità. Se si semina in semenzaio, il terriccio ideale è quello da semina, ricco di sostanze organiche preziose e molto sciolto.
  • terreno asciutto: il terreno deve essere sempre umido ma non bagnato, se non nella prima fase, quella della messa a dimora del seme;
  • terreno troppo bagnato: in tal caso si rischia di far marcire il seme;
  • temperatura non idonea: ogni ortaggio richiede una temperatura di germinazione diversa. I danni si possono fare sia con temperatura troppo basse che troppo alta, in quest’ultimo caso, se vi è anche poca luce (per poche ore al giorno), la piantina fila (approfondimento sul perchè le piantine filano).

germoglio filato

Quale temperatura di germinazione dei semi e profondità di semina occorrono quindi?

Ogni specie di seme richiede una profondità di semina ed un periodo di germinazione diversi, ad esempio la temperatura di germinazione del pomodoro è di circa 20-25 °C ed il tempo per la sua germinazione è di circa 7-10 giorni.

Temperatura di germinazione dei semi e profondità di semina-Piantina

Nella tabella seguente elenco i dati degli ortaggi principali.
pomodori luana orto mio LEGGI anche: Guida alla coltivazione biologica del pomodoro. Terreno, concime, malattie

Tabella della temperatura, della profondità di semina e dei tempi di germinazione degli ortaggi

Ortaggio Profondità di semina
(cm)
Temperatura Germinazione
(°C)
Temperatura fermo pianta (°C) Tempi per la germinazione
(giorni)
Tempi di raccolta (giorni)
Anguria 2-3 cm 30 15 7-10 100-120
Basilico 0,5 cm 25-30 10 12-15 25-50
Carota 0,2-0,5 cm 25-30 6 15-30  75-130
Cavolo 0,5 cm 25-30 6 8-10 70-130
Fagiolo 1-3 cm 30 15 4-6 45-60
Melanzana 0,5-1 cm 25-30 15 7-10 50-70
Patata 10 25 7-10 7-15  70-120
Peperone 0,5-1 cm 25-30 15 7-10 120-150
Pomodoro 0,5 cm 20-25 12 7-10 90-120
Piselli 2-3 cm 5 5 5-10  100
Zucchina 2-3 cm 15-20 15 10-12 25-40
Cavolfiore 0,5-1 cm 10-25 6 8-10 70-130
Melone 3-4 25 15 10-12 120
Cetriolo 1,5-2 cm 25 15 6-10 45-65

 Ora affrontiamo un problema che riguarda tutti, ovvero:

Quando seminare in semenzaio i semi dei nostri ortaggi

Per sapere quando seminare, indicativamente, i nostri ortaggi in semenzaio riscaldato, dobbiamo conoscere a grandi linee l’andamento stagionale del clima nel luogo in cui ci troviamo.
Ad esempio, se abitiamo nel sud Italia, ad aprile con ogni probabilità avremo già temperature stabili tali da permetterci di trapiantare in piena terra i nostri ortaggi.
Se abitiamo nel centro Italia, come il sottoscritto, le piantine le trapianto da metà maggio in poi. Ovviamente al nord tarderanno ancora di una o due settimane.
Temperatura di germinazione dei semi e profondità di semina-piantine
Per sapere quando le piantine che abbiamo in semenzaio sono pronte per essere trapiantate in pieno campo, dobbiamo attendere lo sviluppo della seconda e terza coppia di foglie. La prima coppia di foglie nasce praticamente subito, poi mentre il fusto si allunga e si irrobustisce, nascono le altre due coppie di foglie, a quel punto la piantina è pronta per il trapianto.
Temperatura di germinazione dei semi e profondità di semina-piantine
Generalmente, se la crescita avviene in modo sano (temperatura, acqua e luce corretti), i tempi per la nascita delle nuove foglie varia da ortaggio ad ortaggio e si va dai 15-20 giorni per le zucchine ai 30 giorni circa per i pomodori.

Rinvaso delle piantine nate in semenzaio

Siamo riusciti a far nascere le piantine nel nostro semenzaio caldo, ora dobbiamo dare loro più spazio per crescere meglio. Il rinvaso  delle piantine è l’ultima (o penultima) operazione da fare prima della messa a dimora in piena terra.
Temperatura di germinazione dei semi e profondità di semina-rinvaso piantine da semenzaio
A questo link potete vedere tutte le fasi di trapianto e diradamento delle piantine nate in semenzaio. Vi lascio poi il video su tutte le fasi:

Iscriviti al mio canale YouTube!La temperatura di germinazione dei semi e la profondità di semina sono aspetti molto importanti per ottenere piantine sane e belle. Ovviamente prendete i dati che vi ho fornito con un po’ di tolleranza, sono davvero molte le variabili in gioco!

Buon lavoro!

_____________________________________________________________________________

Se sei alla ricerca di un utensile per l’orto e la campagna come: rasaerba, decespugliatore, biotrituratore, motosega da potatura, motocoltivatore o motozappa, prima di acquistarlo puoi leggere i miei approfondimenti su come si usano e quale scegliere, a seconda delle tue esigenze e del budget a disposizione! Potresti risparmiare tempo e denaro!

logo rasaerba
Decespugliatore a scoppio, a batteria o elettrico. Quale scegliere? Biotrituratore a scoppio, elettrico ed a cardano. Quale scegliere?
Guida alla scelta della motosega da potatura Motocoltivatore o Motozappa? Guida alla scelta

Iscriviti al mio canale YouTube! Ogni settimana un nuovo video su: orto, riscaldamento a biomassa, animali da cortile, fai da te ed attrezzatura in campagna. Dopo l’iscrizione attiva la campanella per rimanere sempre aggiornato sulle ultime uscite!

Iscriviti al mio canale YouTubeNota: mi piace essere corretto con il lettore, quindi voglio dirti che i link che portano ad Amazon e ad AgriEuro sono link affiliati. Se hai trovato utile questo articolo e se vuoi aiutare questo blog a crescere, puoi acquistare attraverso questi link, Amazon riconoscerà a questo blog qualche centesimo e tu non pagherai nulla di più. Se invece deciderai di non seguire questi link non importa, ti ringrazio infinitamente di aver letto questo mio articolo e spero rivederti presto su queste pagine!

2 Commenti

Most Popular

Come eliminare gli afidi o i pidocchi delle Rose

In questo articolo vi mostro come eliminare gli afidi o pidocchi delle rose con due preparati del tutto naturali: il Sapone di Marsiglia ed...

Come realizzare un sistema di irrigazione ad energia solare

Quest'anno mi sono deciso di realizzare un sistema di irrigazione ad energia solare per il filare di kiwi, mirtillo, mora e uva da tavola....

Lotta biologica agli insetti e parassiti dell’orto

In questo articolo parliamo della lotta biologica agli insetti e parassiti dell'orto. Vediamo poi alcune soluzioni biologiche selettive e non (ad esempio il piretro)...

Come prevenire la peronospora sui pomodori con la poltiglia bordolese

In questo articolo vediamo l'uso della Poltiglia Bordolese su una coltivazione domestica di pomodori per prevenire la peronospora. Peronospora dei pomodori: cos’è e come si...