HomeGiardinaggioPerlite per il giardinaggio. Come si usa!

Perlite per il giardinaggio. Come si usa!

Ho deciso di migliorare il substrato di semina alleggerendolo e rendendolo più drenante. Ho quindi deciso di aggiungere della perlite. In questo articolo vediamo come si usa la Perlite nel giardinaggio.

Cos’è la Perlite

La perlite deriva dall’ossidiana, formatasi a seguito delle eruzioni vulcaniche. Il rapido raffreddamento fa si che venga intrappolata al suo interno dell’umidità.

Ossidiana
Ossidiana – Link immagine 1

Una volta raccolta e sminuzzata, l’ossidiana viene riscaldata velocemente a temperature prossime ai 900°C, in tal modo l’umidità presente al suo interno evapora e si espande cambiandone così la struttura fisica e trasformandola in perlite.

Come si usa la Perlite nel giardinaggio
Perlite per giardinaggio – Link immagine 2

Proprietà fisiche

La perlite è una sostanza inerte, ha un pH pari a 7.0, quindi non interferisce con il terriccio (nel nostro caso) né con eventuali fertilizzanti.

Tra le altre caratteristiche, due sono particolarmente importanti per quanto riguarda il giardinaggio:

  • Assorbe dal 17% al 38% di acqua, che rilascia col tempo;
  • Ossigena le radici evitando il compattamento del terriccio.

Video sull’utilizzo della Perlite per le semine negli alveoli

Iscriviti al mio canale YouTube! Ogni settimana un nuovo video su: orto, giardinaggio, riscaldamento a biomassa, animali da cortile, fai da te ed attrezzatura in campagna. Dopo l’iscrizione attiva la campanella per rimanere sempre aggiornato sulle ultime uscite!iscriviti youtube e1574164732619

L’ossigenazione delle radici

Uno dei problemi che affliggono maggiormente le semine negli alveoli (in serra) è rappresentato dal compattamento del terriccio che, col tempo, può portare a ristagni idrici ed al soffocamento delle radici.

Come si usa la Perlite nel giardinaggio
Perlite nel giardinaggio – Link immagine 3

Queste infatti, oltre all’acqua, hanno bisogno anche dell’ossigeno per svilupparsi. La perlite assolve a questo loro bisogno, creando degli spazi ricchi di ossigeno intorno alle radici e, contemporaneamente, evita il ristagno idrico in caso di irrigazioni abbondanti.

Dove si usa nel giardinaggio

Questo materiale è particolarmente indicata nelle fasi di semina negli alveoli in serra calda o fredda, quindi la si può utilizzare da miscelare al terriccio da semina nella proporzione del 10% del volume, quindi per 10 litri di terriccio si può usare un litro di perlite.

Come si usa la Perlite nel giardinaggio
Perlite nel giardinaggio

Tale terriccio può essere utilizzato per le semine di:

Ma la questo materiale è molto apprezzato anche per la realizzazione di talee, sia di piante fiorite che da giardino. In tal caso lo si può utilizzare anche puro, facendo attenzione a programmare con cura l’irrigazione.

Come si usa la Perlite nel giardinaggio
Perlite per talee – Link immagine 4

La Perlite nel giardinaggio

La perlite è consigliata anche nelle fasi di rinvaso delle piante da giardino o da appartamento, sempre con le stesse proporzioni che abbiamo visto sopra. Un classico esempio di utilizzo è nella fase di rinvaso di piante stagionali, come la Stella di Natale.

Dove si compra

E’ disponibile in tutti i negozi specializzati, vivai e consorzi, ma la si può trovare anche online.

Confezione di Perlite
Confezione di Perlite

Buon lavoro!

Link Immagine 1Immagine 2Immagine 3Immagine 4

Forse ti può interessare:

Se sei alla ricerca di un utensile per l’orto e la campagna come: rasaerba, decespugliatore, decespugliatori a batteria, biotrituratore, motocoltivatore o motozappa, prima di acquistarlo puoi leggere i miei approfondimenti su come si usano e quale scegliere, a seconda delle tue esigenze e del budget a disposizione! Potresti risparmiare tempo e denaro!

decespugliatore a batteriamotozappa guida all'acquisto

Decespugliatore a scoppio, a batteria o elettrico. Quale scegliere?

Nota: mi piace essere corretto con il lettore, quindi voglio dirti che i link che portano ad Amazon e ad AgriEuro sono link affiliati. Se hai trovato utile questo articolo e se vuoi aiutare questo blog a crescere, puoi acquistare attraverso questi link, Amazon ed AgriEuro riconosceranno a questo blog qualche centesimo e tu non pagherai nulla di più. Se invece deciderai di non seguire questi link non importa, ti ringrazio infinitamente di aver letto questo mio articolo e spero rivederti presto su queste pagine!

- Advertisment -

Ultimi Articoli