martedì, Aprile 7, 2020
Home Orto Uso della pollina nell'orto domestico

Uso della pollina nell’orto domestico

Se avete a disposizione delle galline, potete produrvi un fertilizzante ammesso in agricoltura biologica. Vediamo insieme l’uso della pollina nell’orto domestico!

Cos’è la pollina

Uso la pollina autoprodotta nel mio orto domestico da un paio di anni, prima di scendere nei dettagli, vediamo insieme qualche informazione utile.

La pollina è un fertilizzante ottenuto dalle deiezioni delle galline e degli uccelli in generale. E’ molto ricca di azoto e di sostanze nutritive importantissime per le orticole. Penso, in particolare, alle cucurbitacee quali, ad esempio: zucchine, angurie, meloni e cetrioli ed alle solanacee  come: i pomodori, le melanzane, i peperoni e le patate.

L’azoto contenuto nella pollina è inferiore a quello presente in altri concimi come lo stallatico, per questo motivo io utilizzo ad inizio ciclo vitale lo stallatico pellettato e solo in seguito la pollina.

-LEGGI ANCHE: Coltivazione delle zucchine: test nuovi irrigatori

Come si produce la pollina

Ovviamente occorrono delle galline, la materia prima è fornita dalle loro deiezioni. Io utilizzo la paglia sporca del pollaio, ne metto circa 1 Kg in un secchio d’acqua da 10-15 litri e lascio decantare il tutto per circa 10-15 giorni. Periodicamente smuovo il tutto con un bastone.

 

Trascorso questo tempo, prendo un innaffiatoio da 6 litri ed utilizzo una proprozione di 1:3, ovvero: 1 litro di pollina pura e 3 litri di acqua.

-LEGGI ANCHE: Quale pacciamatura tra teli e paglia

Uso della pollina nell’orto domestico

Come dicevo prima, io uso la pollina su tutte le mie orticole ma non dall’inizio, bensì trascorse un paio di settimane dal trapianto. Irroro con pochissima pollina (circa mezzo litro a piantina) ogni 10-15 giorni.

pollina sui pomodori

Controindicazioni della pollina

Bisogna fare attenzione a non esagerare perche se si utilizza troppa pollina si rischia di favorire uno sviluppo incontrollato della parte verde della pianta a discapito dello sviluppo dei frutti.

Noi vogliamo esattamente l’opposto!

Risultati dopo l’utilizzo della pollina

I risultati dopo un utilizzo costante della pollina è stato incredibile, vi mostro queste foto, riferite al mio orto domestico dell’anno scorso.

Uso della pollina nell’orto domestico senza galline?

Se non avete galline o uccelli, potete acquistare la pollina pellettata che trovate in tutti i consorzi oppure online. Ovviamente consiglio di seguire le indicazioni del produttore per quanto riguarda la quantità da spargere sul terreno.

Video sulla realizzazione della pollina

Watch this video on YouTube.

Buon lavoro!

 


Iscriviti al mio canale YouTube! Ogni settimana un nuovo video su: orto, riscaldamento a biomassa, animali da cortile, fai da te ed attrezzatura in campagna. Dopo l’iscrizione attiva la campanella per rimanere sempre aggiornato sulle ultime uscite!

Iscriviti al mio canale YouTube

Most Popular

Ortaggi insoliti: il libro che non ti aspetti!

Avete mai coltivato le bacche di goji, il topinambur o il lampascione? Avete mai pensato di ampliare le coltivazioni del vostro orto con piante...

Semina delle Fragole in vaso e trapianto nell’orto

Se siete amanti delle fragole siete nel posto giusto, in questo articolo vediamo come procedere alla semina nei vasi ed al trapianto nell'orto, ma...

Ora si possono comprare le piantine da orto!

Torno a parlare delle restrizioni che, giustamente, il Governo ha imposto al nostro Paese per fronteggiare la pandemia del coronavirus Covid-19 (approfondimento con domande...

Test: riscaldare la serra con i vasi di terracotta e le candele. Funziona?

Avete mai provato a riscaldare la serra con i vasi di terracotta e le candele? Dall'inizio di marzo, oltre al semenzaio riscaldato, sto utilizzando una...

Recent Comments