HomeGiardinaggioLampada per semenzaio NIELLO: 588 LED

Lampada per semenzaio NIELLO: 588 LED

Scopri la nuova Lampada per Coltivazione in Casa NIELLO con 588 LED. Illuminazione a Spettro Completo per la tua Coltivazione in Casa, dall’UV all’IR.

Video presentazione e caratteristiche tecniche Lampada LED NIELLO

Lampada LED NIELLO dopo 3 mesi di utilizzo

Iscriviti al mio canale YouTube! Ogni settimana un nuovo video su: orto, giardinaggio, riscaldamento a biomassa, animali da cortile, fai da te ed attrezzatura in campagna. Dopo l’iscrizione attiva la campanella per rimanere sempre aggiornato sulle ultime uscite!iscriviti youtube e1574164732619

Perchè usare lampade LED per la coltivazione in casa

Sono anni che utilizzo lampade LED per la coltivazione in casa delle mie piantine (video), soprattutto nel periodo invernale. Ho la serra (video) ma non è riscaldata, quindi da gennaio a marzo inizio la fase di semina e germinazione in appartamento.

Lampada LED NIELLO

Ho la fortuna di disporre di una stanza dotata di un riscaldamento costante di 17-18°C, temperatura sufficiente per quasi tutte le colture. Laddove non basta utilizzo un cavo riscaldante con sensore di temperatura, è il caso dei peperoni e dei peperoncini piccanti (video).

APPROFONDIMENTO: Guida completa su come fare il semenzaio riscaldato in casa!

Sei consigli per fare un semenzaio in casa

Affinché le piantine nate dai semi si sviluppino correttamente all’interno della nostra abitazione, occorre la giusta combinazione di più fattori:

  • Assicurati che la temperatura della stanza in cui farai il semenzaio sia compresa tra 18-23 °C per favorire lo sviluppo delle piantine.
  • Assicurati che l’umidità ambientale sia intorno all’85% nei primi giorni di vita delle piantine.
  • Utilizza un buon terriccio da semina per garantire un ambiente ideale per la germinazione dei semi.
  • Annaffia le piantine con regolarità e in modo adeguato per evitare un eccesso o una mancanza d’acqua.
  • Assicurati che ci sia una buona ventilazione per evitare la formazione di muffe.
  • Fornisci alle piantine la giusta quantità e qualità di luce per la crescita sana e forte.

L’ultimo punto è quello che affronteremo in questo articolo.

L’importanza della luce per le piantine

lo scopo nell’utilizzare lampade LED per la coltivazione indoor è quello di simulare l’azione naturale della luce solare. Non tutte le frequenze di luce sono utili allo stesso modo, vediamo le caratteristiche di quelle più importanti:

  • Luce bianca calda 3000K: promuove la fioritura delle piantine rendendo il fiore più grande;
  • Luce rossa 660nm: aiuta le piantine a produrre carboidrati, stimola la produzione delle foglie e controlla il ritmo di fioritura;
  • Luce infrarossa 730nm: accelera la trasformazione dei fitocromi e fa in modo che le piantine producano con rese maggiori;
  • Luce ultravioletta 395nm: la luce UV sterilizza e disinfetta, rendendo le piantine più sane.
  • Luce blu da 400 a 500 nm: la luce blu e viola viene assorbita dalla clorofilla, stimolando cosi la fotosintesi e la relativa fase vegetativa.
Lampada LED NIELLO

Quali frequenze di luce troviamo nella lampada LED NIELLO

Lampada LED NIELLO

Tutte queste frequenze di luce le troviamo nella lampada LED Niello, acquistata su Amazon poche settimane fa, vi riporto la descrizione:

  • Spettro completo: perfetto per tutte le fasi di crescita, bianco, blu, rosso, IR e UV (3000K, 5000K, 660nm, IR 760nm e UV 395nm).
  • I diodi 3000K forniscono luce rossa e 5000K per luce blu.
  • La luce rossa e IR a 660 nm è particolarmente utile durante la fioritura, dove accelera il tempo di fioritura e aumenta la resa.
  • La luce UV a 395 nm può rendere le piante più sane.

Lampada LED per piantine NIELLO: caratteristiche tecniche principali

Veniamo ora alle caratteristiche tecniche principali di questa lampada LED:

  • 588 LED che abbracciano tutti gli spettri di luce, come visto sopra;
  • Consumo: 80W;
  • Dimensioni: 31 x 21 x 4.6 cm; 1.7 Kg;
  • Luce regolabile: SI
Lampada LED NIELLO
Lampada LED NIELLO

In dotazione vi sono i seguenti accessori:

  • “Carrucola” a cricchetto per regolarne l’altezza rispetto alle piantine;
  • Termometro-igrometro digitale (batteria non fornita).

Prime impressioni

La lampada LED Niello da una buona impressione di solidità, è dotata di una ventola di raffreddamento molto silenziosa:

Lampada LED NIELLO

Dispone di un pulsante di accensione con il quale è possibile regolare finemente la potenza massima (resa di circa 600W):

Lampada LED NIELLO
Lampada LED NIELLO-regolazione potenza

E di un connettore laterale al quale è possibile collegare, in cascata, sino a 13 lampade LED uguali, pilotabili tutte dallo stesso interruttore/potenziometro.

Lampada LED NIELLO
Lampada LED NIELLO-collegamento in serie più lampade LED

A quale distanza posizionare la lampada LED rispetto alle piantine

Nella prima fase di germinazione, il produttore consiglia una distanza tale da illuminare una superficie di 90×90 cm, in seguito, nella fase di sviluppo delle piantine, questa si riduce ad una superficie di 60×60 cm.

Quanto tempo deve rimanere accesa la lampada LED

Nelle prime fasi occorrono 18 ore di luce e 6 ore di buio, quando poi sarà il momento di farle fiorire, occorreranno 12 ore di luce e 12 ore di buio.

Altre risorse per una corretta coltivazione indoor

Di seguito vi riporto alcune risorse utili per affrontare nel modo migliore l’esperienza della coltivazione in casa:

Dove acquistare la lampada LED NIELLO

Trovate questa lampada semi-professionale su Amazon a questo indirizzo.

Questa prima parte dell’articolo termina qui, nelle prossime settimane aggiungerò le mie impressioni d’uso, dopo che l’avrò adoperata per un po’ di tempo.

Buon lavoro!

Forse ti può interessare:

Se sei alla ricerca di un utensile per l’orto e la campagna come: rasaerba, decespugliatore, decespugliatori a batteria, biotrituratore, motocoltivatore o motozappa, prima di acquistarlo puoi leggere i miei approfondimenti su come si usano e quale scegliere, a seconda delle tue esigenze e del budget a disposizione! Potresti risparmiare tempo e denaro!

decespugliatore a batteriamotozappa guida all'acquisto

Decespugliatore a scoppio, a batteria o elettrico. Quale scegliere?

Nota: mi piace essere corretto con il lettore, quindi voglio dirti che i link che portano ad Amazon e ad AgriEuro sono link affiliati. Se hai trovato utile questo articolo e se vuoi aiutare questo blog a crescere, puoi acquistare attraverso questi link, Amazon ed AgriEuro riconosceranno a questo blog qualche centesimo e tu non pagherai nulla di più. Se invece deciderai di non seguire questi link non importa, ti ringrazio infinitamente di aver letto questo mio articolo e spero rivederti presto su queste pagine!

- Advertisment -

Ultimi Articoli